Ultime News

giovedì 13 giugno 2013

20 Best Songs: Rihanna






Rihanna, classe 1988, sin da quando è balzata sulle scene nel non lontano 2005 ha continuato a sfornare album e mietere successi uno dopo l'altro, anno per anno, fino ad oggi.
Dietro al successo della cantante c'è la casa discografica di Jay-Z, che ha gestito ogni album fornendole i migliori produttori sul mercato. Grazie a questo Rihanna è riuscita a tirare fuori dai suoi album ben 12 brani che hanno raggiunto la prima posizione della Billboard Hot 100, un risultato eccezionale se si pensa che il risultato è stato raggiunto in soli 8 anni! Solo Mariah Carey è riuscita a fare di meglio, ma con molti anni di carriera in più.


All'inizio l'immagine di Rihanna era quella di una ragazzina acqua e sapone arrivata direttamente dalle Barbados e nuova allo stile di vita americano. Album dopo album, lo stile di Rihanna è cambiato moltissimo. Le sue canzoni spaziano tra vari generi, dal pop all' RnB passando per l Hip Hop e anche un po' di Soul.

Nel corso della sua carriera Rihanna ha lanciato tantissime canzoni quindi sceglierne le 20 migliori è un'impresa tutt'altro che semplice. Il successo delle sue canzoni è stato veramente enorme, è lei la cantante dell'ultimo decennio ad avere venduto più singoli!
Ci sono anche molte tracks non estratte degne di nota ma per questa classifica ci limitiamo a sceglierle i brani tra i singoli ufficiali.
Ecco allora la nostra personale classifica delle migliori 20 canzoni di Rihanna:




- 20 Pon De Replay - Anno 2005 - Album: Music Of The Sun

Apriamo la classifica con la primissima canzone di Rihanna, Pon De Replay.
Il brano è stato da subito un grandissimo successo arrivando alla posizione n.2 della Hot 100. Apprezzato dal pubblico e dalla critica il brano fondeva elementi dance pop con elementi RnB.
Il ritmo molto ballabile della canzone le ha permesso di conquistare da subito i club e le discoteche di tutto il mondo.
Rihanna era ancora una newbie e nessuno sapeva con certezza se il suo successo era solo un caso isolato o se sarebbe riuscita a diventare una star internazionale. Chi era per la prima opzione si è dovuto ricredere!




19 Where Have You Been - Anno 2012 - Album: Talk That Talk

Terzo singolo del sesto album Talk That Talk, Where Have You Been è una track electropop caratterizzata dal video più coreografato della discografia di Rihanna.
Nel pieno della moda dance del momento WHYB è stato un grande successo un po' in tutto il mondo.  La produzione è stata affidata a Clavin Harris, a quei tempi non ancora famoso come oggi. Molto del suo successo è dovuto proprio alle tracce prodotte per Rihanna. La stessa Rihanna l'ha definita una droga, caratterizzata da un ritmo reggae, dubstep molto sporco.
E' stata anche nominata ai Grammy come migliore performance pop da solista




-18 S.O.S - Anno 2006 - Album: A Girl Like Me

Primissima n.1 nella Hot 100 di Rihanna, S.O.S è stata una delle hit più forti dell'estate del 2006.
Estratta come primo singolo del secondo album, A Girl Like Me, S.O.S è una uptempo dance che campiona Tainted Love dei Soft Cell.
Sono stati girati ben due video: il più famoso è quello in cui Rihanna indossa ben 7 vestiti diversi e si trova in diverse location. Il secondo girato in una palestra è sponsorizzato dalla Nike ma è stato lanciato solo nel web.




-17 Rude Boy - Anno 2009 - Album: Rated R

 Rude Boy è il terzo singolo estratto dal quarto album, Rated R, quello più cupo e artistico.
Il brano però ha poco a che fare con il resto dell'album e si caratterizza come una canzone allegra e spensierata con un testo molto spinto e pieno di allusioni sessuali.
Il ritmo allegro e estivo della canzone le ha permesso di ottenere l'ennesima n.1 negli USA e di vendere mondialmente quasi 5 milioni di copie. La canzone è un uptempo pop che rileva influenze ska e dance con elementi raggamuffin.
Il video girato da Melina è completamente modificato al computer con l'aggiunta di colori e immagini che lo rendono piacevole e divertente.





-16 Only Girl ( In The World) - Anno 2010 - Album: Loud

Dopo un'album più sperimentalee cupo come Rated R, Rihanna torna a far ballare il pubblico con una canzone più energica piena di bassi e suoni elettronici, Only Girl.
 N.1 negli USA e in tantissimi altri stati compresa l'Italia, il brano è stato un grandissimo tormentone per tutti i mesi invernali del 2010.
Il video ci mostra soltanto Rihanna come "unica donna al mondo" in ambientazioni naturali ritoccate con un filtro rosso. Il rosso era infatti il colore di quell'era discografica e Rihanna si tinse anche i capelli di que colore.




-15 S&M - Anno 2011 - Album: Loud

Altro brano energico e ritmato estratto da Loud, S&M, è stato un successone in tutto il globo forte di un ritornello potente che entrava subito in testa: Na Na Na Com'on!
La canzone è molto spinta, sia nel testo sia nel video che perciò è stato censurato. Oltre a ciò Rihanna e Melina, la direttrice del video, sono state accusate di plagio da David La Chapelle e hanno dovuto pagare 1 milione di dollari, niente se paragonato al successo della canzone.
Altra curiosità, l'effettiva n.1 è arrivata grazie al remix con Britney Spears. Le due hanno anche performato il brano ai Billboard Music Award con un'esibizione molto spinta con tanto di pali da lap dance



-14 Rehab - Anno 2008  - Album: Good Girl Gone Bad

Scritta e prodotta da Justin Timberalke, Rehab è una delle hit del terzo fortunato album di Riri.
Il brano è più lento e profondo dei precedenti e tratta dell'amore visto come una droga per cui si finisce per andare in riabilitazione ( rehab ).
E'stato l'ottavo e ultimo singolo dell'album e per questo ha un po' patito nelle performance nelle charts conquistando comunque molti riconoscimenti.
La produzione è di Timbaland e i più esperti potranno riconoscere il suo beat tipico nella base.




-13 Stay - Anno 2013 - Album: Unapologetic

Stay è una romantica ballata cantata in collaborazione con Mikky Eko, autore del brano.
Secondo singolo di Unapologetic e seguito di Diamonds, Stay è riuscita a diventare l'ennesimo tormentone nonostante sia un brano profondo accompagnato dal solo pianoforte. Sono le canzoni lente quelle in cui Rihanna da il meglio di se.
Il video ci mostra una Rihanna senza trucchi e fronzoli vari, nuda in una vasca da bagno. Si sono voluti giustamente soffermare maggiormente sulla canzone.




-12 What's My Name - Anno 2011 - Album: Loud

Secondo singolo di Loud, What's My Name è un brano caratterizzato da un testo romantico basato sull'amore con annesse allusioni sessuali ma con un ritmo non lento e ben ritmato. La critica l'ha definito un brano elegante e di classe con una base semplice e atmosferica
Il brano ha debuttato direttamente in prima posizione grazie a una consistentissima first week.
Ad aiutare c'è la collaborazione di Drake che ben si associa a Rihanna e ad un brano del genere.



-11 Take A Bow - Anno 2008 - Album: Good Girl Gone Bad Reloaded

Un bellissimo brano RnB, Take A Bow, risulta molto semplice ma non per questo banale. La canzone ha lanciato la riedizione di Good Girl Gone Bad che ha arricchito l'album con questa perla e un'altro brano che troveremo più avanti. Meritatissima ma non scontata la n.1 nella Hot 100.
Il brano è molto dolce ma parla di una storia d'amore finita male in cui Rihanna non da una seconda chance all'ex ragazzo. La produzione degli Stargate è stata definita non originale ma il particolare timbro di Rihanna ha saputo trasformare il brano in un grandissimo successo ed ha riavvicinato i fan dell RnB a una Rihanna che trovava nelle uptempo i suoi più grandi successi.



-10 We Found Love - Anno 2011 - Album: Talk That Talk

Apre la top 10 il più grande successo di Rihanna a livello commerciale, We Found Love. Il primo singolo dell'album Talk That Talk ha passato ben 10 settimane non consecutive in prima posizione nella Billboard Hot 100, il record di Rihanna, vendendo milioni e milioni di singoli. Il successo è stato tale anche nel resto del mondo. Il brano è stato prodotto da Calvin Harris che le ha donato un sound nuovo e estremamente catchy. Perfetto il video, vincitore del Video Of The Year agli Mtv Video Music Award, in cui Riri mostra come l'amore può far male come le droghe.
Il brano non va oltre la decima posizione perchè troppo dance e meno cantato rispetto ai brani seguenti.




-9 Man Down - Anno 2012 - Album: Loud

Estratta come quinto singolo di Loud, Man Down è una canzone in cui si sentono le origini di Rihanna: l'accento della cantante è volutamente quello della sua isola nativa, le Barbados. Lo stile reggae e caraibico rende la canzone una delle più vicine al vero spirito di Rihanna.
Il brano ha avuto un discreto successo negli States mentre nel resto del mondo è andato molto bene.
Nel ritornello Riri canta di aver sparato ad un uomo e così è stato fatto nel macabro video. Dopo esser stata violentata da un uomo fuori da un locale Rihanna si vendica sparandogli. A causa del contenuto il video è stato censurato da molte emittenti su esplicita richiesta di alcuni genitori.



 -8 Don't Stop The Music - Anno 2007 - Album: Good Girl Gone Bad

Don't Stop The Music è stato un fortissimo tormentone invernale nel 2007. Il brano è tanto semplice quanto geniale grazie al ritornello orecchiabilissimo e al campionamento di Wanna be starting something di Michael Jackson ( il famoso Mama-say, mama-sa, mama-ko-sa). Lo stile dance della canzone è sottolineato dal video girato in una discoteca di Praga.
Estratto come terzo singolo da Good Girl Gone Bad il brano ha riconfermato Rihanna come una delle cantanti più in voga del momento dopo il successone di Umbrella. N.1 in più di 10 stati ma non negli USA dove si è fermato al terzo gradino del podio.
La strumentazione presenta una grancassa che genera ogni singolo battito appena Rihanna fa partire la melodia. Sin dalla sua apertura, il brano utilizza una sincope e sperimenta molti ritmi diversi, che si sovrappongono l'uno all'altro.
La critica ha da subito lodato il brano e il tempo l'ha consacrata come una canzone sempreverde che non ci si annoia mai ad ascoltare.




 -7 Love The Way You Lie - Anno 2010 - Album: Loud

Love The Way You Lie è il brano di Eminem cantato il collaborazione con Rihanna a cui sono stati affidati i ritornelli. Scritta da Sia, la canzone è diventata un successo mondiale enorme confermandosi come la seconda canzone più venduta dell'anno. L'unione dei versi rappati di Eminem e la voce di Rihanna nei ritornelli rendono il brano ottimo, come confermato dalla critica e dal successo commerciale. In seguito al successo Rihanna ha incluso il brano nell'album Loud uscito qualche mese dopo. Il video è il primo in cui Rihanna mostra i capelli di colore rosso che poi avrebbero distinto tutti i brani dell'anno seguente.





-6 California King Bed - Anno 2011 - Album: Loud

Ad un passo dalla top 5 troviamo uno dei pochi brani lenti di Loud, California King Bed.
E' una ballatona romantica e profonda dalla base con forti influenze rock. Le ballad sono quelle che vengono meglio a Rihanna e questa canzone non è da meno. A livello vocale Rihanna si mostra più matura e nel video mostra il suo lato più sexy.



-5 Disturbia - Anno 2008 - Album: Good Girl Gone Bad Reloaded

Se la relazione con Chris Brown non è finita nel migliore nei modi, c'è da dire che insieme i due hanno partorito una delle 5 migliori canzoni di Rihanna, Disturbia.
N.1 in moltissimi paesi Disturbia può vantarsi anche di uno dei migliori video, curati dal genio della fotografia David La Chapelle. Il video ha come tema principale le paure e l'horror, Rihanna ha dato il meglio di se facendosi perfino ricoprire di tarantole!
Il brano è la perfetta canzone pop con base elettronica senza negare un buon uso di Autotune. Ha ricevuto una nomination ai Grammy convincendo la critica ed ha venduto milioni di copie.




-4 Diamonds - Anno 2012 - Album: Unapologetic

Dopo sette anni senza pause in molti pensavano che Rihanna andasse incontro ad un flop per sovraesposizione. Invece ecco che lancia come primo singolo di Unapologetic un piccolo gioiellino, Diamonds per l'esattezza, subito arrivato in cima alle charts di tutto il mondo, diventando anche la dodicesima n.1 nella Hot 100 americana.
La canzone viene generalmente definita come ballad anche se racchiude in se molti stili: contiene batteria, sintetizzatori, ritmi elettronici, suoni d'orchestra (per la maggioranza strumenti ad arco) e un sottofondo stile anni '80.
Il brano segna una nuova direzione musicale per Rihanna, più lontana dai beat sporchi e commerciali di Talk That Talk, subito osannata dai critici. Il successo è stato veramente grandissimo.



-3 Umbrella - Anno 2007 - Album: Good Girl Gone Bad

Non poteva non stare sul podio il brano che ha segnato la svolta nella carriera di Rihanna, Umbrella!
Nel 2007 Rihanna era pronta a lanciare il suo terzo album, Good Girl Gone Bad, ma prima di ciò ha deciso di dare un taglio drastico alla sua immagine. Niente più chioma fluente da giovane ragazza ma un caschetto nero che ne accentuava lo spirito ribelle: l'album si chiamava Brava Ragazza Diventata Cattiva, no?
Il risultato è stato geniale, da quel momento Rihanna è diventata un' icona della moda e ha mostrato di avere un suo stile personale. Questo si è riflesso sulla sua musica con effetti ottimi.
Umbrella è stato un successo grandissimo oltre a ricevere i complimenti della critica e un Grammy Award come migliore collaborazione rap, nel brano troviamo infatti il mentore Jay-Z.
Il ritornello del brano è così orecchiabile che lo conoscono quasi tutti. Curiosamente il brano, prodotto da The Dream, era stato pensato per Britney Spears che non l'ha accettato avendo già tanti brani pronti. La canzone è stata mandata a Rihanna e il resto è storia!




Scegliere la migliore tra le prossime due canzoni non è impresa facile. Entrambi i brani sono stati scritti da Ne-Yo e sono due bellissime ballate. In base ai gusti ognuno avrà la sua preferita.


-2 Russian Roulette - Anno 2009 - Album: Rated R

Alla 2 quindi troviamo il primo singolo dell'album più profondo e artistico di Rihanna, Rated R, il brano è per l'appunto Russian Roulette, il gioco di R è stato voluto!
Il brano è stato una svolta dal punto di vista artistico, la critica ne ha acclamato la produzione e la resa vocale di Rihanna.
Il brano parla di come l'amora possa fare soffrire e non a caso è stato lanciato dopo le violenze subite da parte di Chris Brown. La base profonda e cupa della canzone che riproduce il battito del cuore di sposa perfettamente col timbro vocale di Rihanna che fondendosi hanno creato una perla della discografia della cantante.



-1 Unfaithful -Anno 2006 - Album: A Girl Like Me

All'appello mancava solo lei, Unfaithful, la primissima ballata di Rihanna ed ancora oggi una delle canzoni più amate dai fan. Basta vedere un qualsiasi video dei concerti per sentire il boato del pubblico non appena vengono accennate le prime note di pianoforte.
La canzone è prodotta dagli Stargate che sono stati ispirati dai lavori degli Evanescence e all'inizio doveva essere chiamata Murderer. Lo stile è pop con elementi Rnb. La canzone è stata composta attorno al pianoforte e si presenta come una romantica ballata basata sulla voce di Rihanna, il capolavoro della sua discografia.
Il brano ha un po' sorpreso quando fu rilasciato poichè Rihanna fino a quel momento aveva lanciato solo uptempo ma ben presto divenne una hit convincendo un po' tutti.





Conclusioni finali:
Non tutti si troveranno d'accordo su questa classifica dal momento che ognuno preferisce un'aspetto diverso di Rihanna: alcuni preferiscono le uptempo elettroniche, altri le canzoni più lente, altri ancora quelle più estive e caraibiche.

Se vi è piaciuta questa classifica vi invitiamo a vedere anche le altre stilate da noi a questo link!


2 commenti:

  1. Io preferisco Man Down e What's My Name!

    RispondiElimina
  2. Avrò gusti diversi ma io amo quelle più dance e truzze!!! We Found Love è una delle più belle canzoni degli ultimi anni!! RihannaNavy forever

    RispondiElimina