Ultime News

martedì 18 giugno 2013

Rihanna mostra ancora i sintomi di esaurimento: 2 ore di ritardo e concerto disastroso a Birmingham

Ancora una volta Rihanna è stata protagonista di una notte a base di fumo ed alcool che si è mal riversata sul concerto del giorno seguente.
Da tempo in tour in tutto il mondo ( sono praticamente 7 anni che non si ferma mai ) Rihanna è in perenne lavoro e per questo a volte mostra i segni di cedimento in live quasi ridicoli.


Durante l'ultimo concerto in Inghilterra Rihanna si è presentata con ben 2 ore di ritardo per poi tenere un concerto noioso e poco convincente a detta dei giornalisti.
Proprio la stampa ha definito la cantante assente e quasi annoiata, una sorta di zombie che vagava per il palco.
Dietro a questo disastro c'è lo stile di vita troppo festaiolo della cantante che va bene per qualche serata ma che nel suo caso è diventato un must.
Proprio nelle ore antecedenti il concerto Rihanna ha passato una giornata pazza insieme all'amica  modella Cara Delevigne, recentemente sui giornali per lo scandalo connesso alla cocaina.

Se la casa discografica non si decide a concederle una pausa quest'anno Rihanna rischia veramente di fare una brutta fine. Le voci però vogliono l'ottavo album già in preparazione.
Sono questi i costi per essere la più grande star del momento?


Nessun commento:

Posta un commento