Ultime News

sabato 19 ottobre 2013

Chris Brown accusato di insultare Rihanna nella nuova canzone I'm Still

Continua la telenovela della ormai finita relazione tra Rihanna e Chris Brown.
Come tutti sanno dopo le percosse del cantante nei confronti di Rihanna nel non così lontano 2008, Rihanna ha deciso di perdonare Chris l'anno scorso e i due sembravano tornati felicemente insieme. In molti avevano criticato Rihanna per questa scelta ed in seguito i due si lasciarono per l'ennesima volta in modo non molto carino, le circostanze non sono mai venute alla luce.



Adesso Chris Brown, in procinto di preparare il suo nuovo disco, è tornato sotto i riflettori per il testo di una sua canzone, I'm Still. Questi i versi incriminati:


“Every ni**a in the industry done fu**ed my bi**h/ And all my ni**as said I told ya/Now all these rap ni**as wanna be political/Nah, f**k that I’m a real lyrical/killer!”




Queste parole in cui non viene nominata esplicitamente Rihanna ma viene semplicemente chiamata bitch, accusano la cantante di aver tradito ripetutamente Brown con tutti i " neg**ni dell'industria".

Abbastanza pacate le reazioni dalla parte di Rihanna, che non ha commentato direttamente il fatto:

“Ha davvero pensato di poter essere leggera e civile con lui, ma vede che non può. Le notizie viaggiano veloci, non importa dove lei sia nel mondo e sapeva che questo sarebbe arrivato a lei. Cose come questa erano solite turbarla ma ora se lo aspetta da una persona infantile come Chris (…) “E ‘triste, ma lei non può farsi turbare ancora da lui. Ha intatto il suo cuore e vuole che sia così. Speriamo che un giorno lui possa davvero crescere e diventare un uomo. Ma crede che sia un lungo, lungo cammino”.”

Nessun commento:

Posta un commento