Ultime News

martedì 22 ottobre 2013

Youtube Music Award 2013: Le nominations

Quest'anno per la primissima volta Youtube avrà i suoi personalissimi premi che saranno consegnati durante la serata del 3 Novembre durante un gigantesco show sul Pier 36 di New York.


La serata sarà arricchita dalle performance live di artisti di prima linea, si va da Lady Gaga e Eminem ( vere e proprie pietre miliari del famoso sito ) ad artisti meno conosciuti come gli  Arcade Fire, Lindsay Stirling e CZDA.


Le Nominations hanno tenuto conto delle visualizzazioni, dei like e dei commenti dei video più in voga degli ultimi 12 mesi. Queste sono le categorie principali in cui si scontreranno alcuni dei cantanti più in voga dell'ultimo anno. 
I voti possono essere espressi tramite degli appositi pulsanti sulle pagine della canzoni ma le classifiche finali saranno svelate soltanto durante la serata.


Video of the Year:
Epic Rap Battles Of History
 – Barack Obama vs Mitt Romney

Demi Lovato –* Heart Attack

Girls’ Generation –* I Got A Boy

Justin Bieber (feat. Nicki Minaj) –* Beauty And A Beat

Lady Gaga *– Applause

Macklemore & Ryan Lewis (feat. Mary Lambert) –* Same Love

Miley Cyrus *– We Can’t Stop

One Direction *– Best Song Ever

PSY *– Gentleman

Selena Gomez –* Come & Get It


Artist of the Year:

Eminem

Epic Rap Battles of History

Justin Bieber

Katy Perry

Macklemore & Ryan Lewis

Nicki Minaj

One Direction

PSY

Rihanna

Taylor Swift


Response of the Year:

Boyce Avenue (feat. Fifth Harmony) –* Mirrors

Jayesslee *– Gangnam Style

Lindsey Stirling and Pentatonix *– Radioactive

ThePianoGuys –* Titanium / Pavane

Walk Off the Earth (feat. KRNFX) –* I Knew You Were Trouble


YouTube Phenomenon:

Diamonds

Gangnam Style

Harlem Shake

I Knew You Were Trouble

Thrift Shop


YouTube Breakthrough:

Kendrick Lamar

Macklemore & Ryan Lewis

Naughty Boy

Passenger

Rudimental


Innovation of the Year:

Anamanguchi — Endless Fantasy

Atoms For Peace –* Ingenue

Bat For Lashes *– Lilies

DeStorm –* See Me Standing

Toro Y Moi –”Say That”

Nessun commento:

Posta un commento