Ultime News

martedì 14 gennaio 2014

Lady Gaga: Finisce la censura cinese, da oggi i suoi album possono essere venduti

Succede spesso che alcune star americane, soprattutto quelle dai più facili costumi, siano soggette a censura da parte di alcuni di quei governi che ancora controllano la vita dei cittadini.


Ne è un palese esempio la Cina, paese in cui fino ad oggi era impossibile comprare o scaricare un album di Lady Gaga a causa dell'immagine ritenuta troppo provocante dal governo cinese.
Lady Gaga ha così festeggiato la fine della censura con un messaggio di Tweeter in cui esprime la propria voglia di esibirsi dal vivo in Cina.


I’m so excited!!!! The Chinese Government Approved ARTPOP to be released in China with all 15 songs! Next I hope I can come to perform!


Per quanto riguarda altri paesi invece Gaga è sempre sotto l'occhio dei riflettori per le nudità sia nei video che nelle copertine. Do What You Want mostra nella cover il primo piano del sedere della Germanotta, motivo per cui nel Medio Oriente chiunque compri il brano si ritroverà una gonna a coprire le intimità di Gaga, eccone la prova!

Nessun commento:

Posta un commento