Ultime News

domenica 19 gennaio 2014

One Republic - Burning Bridges. Video, Testo e Traduzione


Dopo aver trovato la fortuna "contando le stelle", i One Republic ci riprovano "bruciando ponti"!
Traduzioni letterali a parte è ora del nuovo singolo per il gruppo dei One Republic, tornati alla ribalta grazie al brano Counting Stars, il loro più grande successo dietro solo ad Apologize. Il successo della canzone ha spinto anche l'album, Native da cui ora è stato scelto un nuovo estratto.


Il nuovo singolo si intitola Burning Bridges ed è accompagnato da un Lyric Video ufficiale appena caricato sul canale Youtube del gruppo.




Testo:

You and I were meant to be
Ain't no doubt about it
No way to hide that sort of thing
Now I’m waiting for something better
Ain't nothing better worth imagining

I, I keep on running
I’m building bridges that I know you never wanted
Look for my heart
You stole it away
Now I’ll never sing the road that I could take
Listen, I want you to burn my bridges down
I said, I want you to burn my bridges down
Set me on Fire
You set me
Set me on Fire
You can burn my bridges down

Send this out to sea
Send it where you wanted
You can take your no for no or not at all
There’s no filling up your spaces with fictionary places
Imaginary faces they don’t work at all

I, I keep on running
I’m building bridges that I know you never wanted
Look for my heart
You stole it away
Now I’ll never sing the road that I could take
Listen, I want you to burn my bridges down
I said, I want you to burn my bridges down
Set me on Fire
You set me
Set me on Fire
Girl you burnt my bridges down

I want you to burn my bridges down, down
I want you to burn my bridges down
Set me on fire
You set me
Set me on Fire
Set me on Fire
I want you to burn my bridges down
I said, I want you to burn my bridges down
Down, Down
Set me on fire
Set me on fire



Traduzione:

Tu ed io eravamo destinati a stare insieme
Non ci sono dubbi a riguardo
Non c'è modo di nascondersi da quel genere di cose
Ora sto aspettando qualcosa di meglio
Non c'è niente di meglio dell'immaginare il peggio

Io continuo a correre
Sto costruendo ponti che so che non hai mai voluto
Cerco il mio cuore
Me lo hai rubato
Non canterò mai della via che avrei potuto prendere
Ascolta voglio che bruci i miei ponti
Ripeto, voglio che bruci i miei punti
Mi hai incendiato
Mi hai
Mi hai incendiato
Puoi bruciare i miei ponti

Falli portare fino al mare
Falli portare dove preferisci
Prenditi i tuoi no perché no e i tuoi no assoluti
Non si possono riempire gli spazi vuoti con spazi fittizi
I volti immaginari non funzionano decisamente

Io continuo a correre
Sto costruendo ponti che so che non hai mai voluto
Cerco il mio cuore
Me lo hai rubato
Non canterò mai della via che avrei potuto prendere
Ascolta voglio che bruci i miei ponti
Ripeto, voglio che bruci i miei punti
Mi hai incendiato
Mi hai
Mi hai incendiato
Ragazza, hai bruciato i miei ponti

Voglio che bruci i miei ponti
Voglio che bruci i miei punti
Mi hai incendiato
Mi hai
Mi hai incendiato
Mi hai incendiato
Voglio che bruci i miei ponti
Ripeto, voglio che bruci i miei punti
Falli crollare
Mi hai incendiato
Mi hai incendiato

Nessun commento:

Posta un commento