Ultime News

lunedì 3 marzo 2014

Chris Brown malato di disturbo bipolare, insonnia e stress post-traumatico

Nonostante sia concentrato sul lancio del suo prossimo disco ed abbia appena registrato due nuovi video, Chris Brown non se la sta passando molto bene.


Il controverso cantante americano è da tempo al centro dell'attenzione per l'atteggiamento sopra le righe, atti di violenza e cose del genere: i guai legali sono solo una conseguenza.

Chris è dovuto tornare in tribunale, dopo aver passato 90 giorni di riabilitazione per la gestione della rabbia, che a quanto pare è stata molto produttiva per la salute mentale del cantante, così come riportato dallo stesso direttore del centro di cura.
Nonostante questo, è stato diagnosticato un disturbo bipolare, oltre una grave insonnia e stress post-traumatico, problemi che hanno indotto il giudice ad ordinare altri due mesi in rehab!
Non è una novità il ricorso a problemi mentali per attenuare alcune sentenze penali, soprattutto per uno come Brown che è stato denunciato molte volte per violenza.

Non si sa quindi quale sarà la sorte del suo album X, la cui uscita è prevista per il 5 Maggio

Nessun commento:

Posta un commento