Ultime News

mercoledì 16 aprile 2014

Hatsune Miku, pop star digitale, aprirà i concerti di Lady Gaga

Il 6 Maggio partirà l'ArtRave: The Artpop Ball Tour, il nuovo Tour di Lady Gaga che la porterà in giro per tutto il mondo.
Come ogni grande star, anche Gaga porterà un'altro artista in Tour con lei come opening act affidandole il compito di intrattenere il pubblico prima dell'inizio del vero concerto. Sembra tutto normale se non fosse che per il primo mese ad aprire i concert sarà Hatsune Miku, un personaggio immaginario nato come mascotte per il programma Vocaloid e non una vera persona in carne ed ossa.

Hatsune Miku Lady Gaga

La conferma della scelta è arrivata da Gaga stessa che ha così scritto sul suo account:

“La mia pop-star digitale preferita Hatsume Miku aprirà l’ARTPOP Ball, Guardate quanto è carina”.


Un'enorme cantante digitale, attraverso degli ologrammi in 3d, darà il benvenuto ai milioni di Little Monsters che assisteranno alle tappe del Tour del primo mese, fino a Giugno. Un nuovo esempio di quanto si sia spinta oltre la tecnologia giapponese nel mondo digitale.
Per Lady Gaga si tratta dell'ennesimo progetto legato al mercato musicale asiatico. Ad Agosto parteciperà all' AIA Real Life: Now Festival", il più importante Festival coreano in cui prenderanno parte star coreane famosissime come Psy e le 2NE1.

7 commenti:

  1. Hatsune Miku è una cantante virtuale basata sul software Vocaloid, e nei concerti ufficiali viene visualizzata tramite degli ologrammi 3D avanzati.
    NON si tratta di un "enorme cartone animato digitale". Il fatto che sia giapponese, non deve necessariamente significare che sia un cartone animato..
    Evitiamo di scrivere certe cavolate, grazie.
    Questo "articolo" è un'offesa al giornalismo serio.
    Vergogna!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da nessuna parte c'è scritto che è un cartone per bambini, se l'avete inteso in quel modo avete sbagliato. Gaga punta sempre su quel qualcosa in più e di differente per i suoi concerti, lo abbiamo constato in prima persona!

      Elimina
    2. Ci siamo inalberati per il semplice fatto che Hatsune Miku non è un cartone animato. Non importa se indirizzato ai bambini o meno, non è quello il problema.
      La stessa Lady Gaga nel suo tweet ha definito Miku "pop star digitale", ed è quello il termine corretto. Poi ok, possiamo definirla un personaggio nato dalla terra degli anime e dei manga, ma ripeto.. non è un cartone animato, anche perchè non esiste una serie animata di Miku (il personaggio compare come cameo in altre serie, tipo Hyuoka, K-ON e Lucky Star, ma è un altro discorso).
      L'articolo in sé è corretto, l'avete giustamente definita mascotte del software Vocaloid. Almeno non avete fatto come qualche sito USA, che pensava che Miku fosse in realtà l'ologramma di Lady Gaga (!!). Ma sia nel titolo che in una frase dell'articolo, il termine "personaggio dei cartoni" è scorretto. Pop star virtuale, virtual idol, cantante digitale, .. ci sono tanti termini per definire Hatsune Miku (e gli altri cantanti Vocaloid), ma "cartone animato" è quello più sbagliato. Non è nata come un cartone animato, e non appartiene ad alcuna serie animata.

      Elimina
    3. Va bene, prendiamo atto dell'errore e correggiamo il post! In effetti noi siamo fan di Gaga e non conoscevano Hatsune Miku prima d'ora. Le fonti da cui avevamo attinto per la notizia non erano esatte. Grazie per la segnalazione!
      Continuate a seguirci!

      Elimina
  2. mi associo al coro di Vergogna!

    RispondiElimina
  3. sono d'accordo con l'anonimo qui sopra

    prima di scrivere un articolo in teoria si dovrebbe avere un minimo di conoscenza sull'argomento e meno pregiudizi del tipo "giapponese=cartone animato da bambini" sarebbero graditi

    e cmq è + "cartone animato" lady gaga di miku se proprio vogliamo dirla tutta :)

    RispondiElimina