Ultime News

giovedì 15 maggio 2014

Lady Gaga ha sempre tramato per distruggere Madonna: L'intervista verità.

In queste ultime ore i siti americani stanno impazzendo in seguito ad una notizia sconvolgente che vede come protagoniste due delle cantanti più famose di sempre, Madonna e Lady Gaga.



L'autrice di questo scoop è la giornalista Angela Chang, non etichettabile come fan della Germanotta, anzi. La Chang scrive di aver parlato a lungo con un membro importante dello staff di Lady Gaga, che in seguito al licenziamento ha voluto aprire bocca. Come forse ricorderete qualche mese fa c'è stata una piccola rivoluzione nello staff di Gaga, che in seguito ai risultati non entusiasmanti di Artpop ha licenziato gran parte dei suoi collaboratori, rei di remarle contro e non sostenerla.

Le parole riportate sono veramente forti e scioccanti e mirano alle basi del personaggio di Gaga. Viene messo in subbio l'appoggio di Gaga verso i fan gay e qualsiasi altra scelta artistica della carriera.
Io, da grande fan di Gaga, non saprei proprio cosa pensare, spero veramente che questa sia soltanto una nuova bufala dell' ennesima giornalista in cerca di popolarità.

Ecco i passaggi più importanti dell'articolo, cosa ne pensate?



“Domenica sera ho passato un’ora al telefono con una fonte che ha lavorato con Lady Gaga fino a dicembre. Lei, insieme a molti altri, sono stati licenziati dalla squadra della Germanotta che ha cercato di incolpare loro per il fallimento di ARTPOP. Abbiamo parlato un po’ di Lady Gaga e la sua ascesa verso la celebrità. La parte più interessante era come la mia fonte ha affermato che Lady Gaga ha strategicamente cercato di porre fine alla carriera di Madonna.

[...] Tutto è iniziato nel mese di agosto del 2008 , quando Lady Gaga ha partecipato ad uno dei concerti di Madonna in Inghilterra . [...] “Non sa cantare e la sua danza non è niente di speciale”, avrebbe detto Gaga . La mia fonte dice Gaga era veramente gelosa della fama di Madonna

[...] Gaga ha affermato che voleva essere più grande di Madonna. Troy Carter stava orchestrando un piano per Gaga: loro avrebbero cercato di ricreare la carriera di Madonna pezzo per pezzo, indossare gli stessi abiti, cantare canzoni simili e cercare di sedurre la comunità gay nello stesso modo fatto da Madonna.
Gaga e Troy hanno studiato un libro intitolato Enciclopedia Madonnica, scritto dal fotografo gay (e grande fan di Madonna) Matthew Rettenmund.




Gaga aveva alle sue dipendenze anche alcune persone che seguivano Madonna e prendevano appunti ogni volta che arrivava al Kaballah Center. [...] Gaga non è mai stata un omofoba [...] ma l’attivismo gay di Lady Gaga era tutto parte del piano di marketing.

[...] Gaga era arrabbiato che era stata etichettata come un clone di Madonna, credendo che lei era molto meglio di quella originale. [...] Lady Gaga si convinse che sarebbe stato divertente e strategico agire personalmente (sotto vari nickname falsi) postando messaggi negativi su Madonna. Si iscrisse a vari forum e su Twitter pubblicava cose come “Express Yourself è in realtà una copia di Respect Yourself degli Staple Singers” .


Quando Madonna ha chiamato la canzone “Born This Way” REDUCTIVE sulla ABC nel gennaio del 2012 , Gaga era furiosa, non credo di averla mai vista così. Lei avrebbe deciso di dichiarare guerra a Madonna facendo una campagna diffamatoria con Elton John [...] Se vi ricordate, Elton John è andato contro Madonna ai Golden Globe nel 2012 . Era tutto in nome di Lady Gaga .

E ‘ importante che riveli che Madonna non è l’unica che Gaga ha cercato di distruggere. C’è stata anche un' enorme campagna diffamatoria contro Christina Aguilera..


Nessun commento:

Posta un commento