Ultime News

venerdì 13 giugno 2014

Christina Aguilera cambia casa discografica e passa alla Capitol Records

La carriera di Christina Aguilera degli ultimi anni è stata caratterizzata da alti e bassi. I suoi ultimi due album sono stati degli insuccessi commerciali nonostante il materiale fosse di buona qualità ma allo stesso tempo tutte le collaborazioni con altri artisti sono state dei successoni ( Moves Like Jagger, Feel This Moment e Say Something ).


Uno dei motivi di tale disparità è da cercarsi nella pessima gestione messa in atto dall'attuale etichetta di Christina, la RCA. Bionic e Lotus sono stati quasi sprecati nella mani di una casa discografica che non si è mai impegnata fino in fondo per una cantante del calibro dell'Aguilera, capace di vendere milioni e milioni di copie con i suoi primi dischi.


Per questo motivo Christina ha be deciso di passare alla Capitol Records per il lancio del suo prossimo disco, atteso per i primi mesi del 2015 dato che al momento la cantante è incinta del suo secondo figlio.
Una scelta a mio parere giusta; se nelle giuste mani l'Aguilera potrebbe tirare fuori qualcosa di veramente importante, magari allontanandosi dai suoni radiofonici e commerciali imposti dalle etichette e dirigendosi verso sonorità più artistiche e sentite, sulla falsa riga di Say Something.

Nessun commento:

Posta un commento