Ultime News

giovedì 26 giugno 2014

Classifica Album Americana. Lana Del Rey prima, Jennifer Lopez floppa pesanetemente

Periodo fortunatissimo per Lana Del Rey. La cantante americana, giunta al suo secondo album, Ultraviolence, è riuscita a raddoppiare il successo del disco precedente, Born To Die, vendendo nella prima settimana poco più di 180.000 copie. Un bottino degno di nota, contando che il disco non è per niente commerciale, anzi, molto artistico e sentito e quasi fine a se stesso. Un successo che si spiega con la grandissima attesa per questo album, spinta dai successi precedenti della cantante, non tanto in classifica quanto nel responso qualitativo del pubblico.



La stessa cosa non si può dire di Jennifer Lopez. Con un album da cui sono stati estratti molti singoli nella speranza di trovare una hit, strizzando l'occhio ai ritmi pop e radiofonici, non risparmiandosi nemmeno nei video molto sexy, A.K.A, questo il nome dell'album, ha venduto soltanto 33.000 copie, il peggiore risultato della carriera della cantante.
Ai microfoni dei giornalisti, J.Lo ha però precisato come lei e alcune sue colleghe come Mariah Carey, anch'essa appena caduta nel peggiore risultato della carriera col l'ultimo disco,  abbiano avuto il loro periodo di successo segnando irrimediabilmente la storia della musica. Adesso è tempo di nuovi artisti e loro non cercano più il mero successo commerciale, almeno secondo le parole di J.Lo.

La Lopez riesce comunque ad entrare in ottava posizione, entrando in top 10 per l'ottava volta in carriera. La Del Rey invece arriva per la prima volta in prima posizione, a poco tempo di distanza dal raggiungimento del milione di copie del suo disco precedente negli States.


Nessun commento:

Posta un commento