Ultime News

lunedì 18 agosto 2014

Beyoncè ed il caso Photoshop su Instagram: ecco le prove delle foto modificate


"Perfection is the disease of a nation" ( la perfezione è la malattia di una nazione ), questo è quello che canta Beyoncè Knowles in Pretty Hurts.
La cantante più pagata del mondo è sempre andata fiera delle proprie curve, facendone anche motivo di vanto, ma sembra che le foto del suo account Instagram siano tutt'altro che naturali e improvvisate come vuole farci credere. A quanto pare la perfezione Beyoncè la cerca, eccome!

Sul web in molti si sono accorti di alcuni particolari sospetti in alcuni scatti pubblicati da Bee. Guardate per esempio la foto in apertura, l'Iphone in basso appare evidentemente deformato. Basta conoscere i fondamentali di Photoshop per sapere che le curve di deformazione sono tra gli strumenti più usati per modificare le forme del corpo, l'unico neo è che allo stesso tempo modificano anche il resto della foto, motivo per cui serve un buon lavoro per nascondere il tutto. Lavoro che a quanto pare il grafico di Beyoncé non sa fare come dovrebbe. Lo si vede in tutte le foto con sfondi a righe e simili. Vedere per credere.

La cosa peggiore è che queste non sono foto ufficiali usate per qualche campagna pubblicitaria o servizio fotografico, per cui l'uso del fotoritocco è la prassi, ma semplici foto sociali caricate sui social network come momenti di vita quotidiana da condividere con i fan.


Mi chiedo adesso che fine farà il colpevole di questa gaff, riuscita a minare la perfetta immagine di Beyoncé. Sarà licenziato come il tecnico luci in diretta durante un concerto del video seguente?



Ecco altre foto incriminate, cosa ne pensate?






Nessun commento:

Posta un commento