Ultime News

venerdì 19 dicembre 2014

Nicki Minaj vs Iggy Azalea: Vota il miglior album Hip Hop femminile dell'anno

L'anno che sta per concludersi è stato senza dubbio l'anno delle rapper.



Da una parte c'è Iggy Azalea, che con i singoli del suo disco di debutto, The New Classic, ha dominato le classifiche di mezzo mondo. Prima con Fancy, passando per il duetto con Ariana Grande, Problem, fino a Black Widow, per la rapper di origini australiane è stato un anno fortunatissimo per quanto riguarda i risultati commerciali. Grazie a Fancy, ha firmato la canzone rap femminile di maggior successo nella classifica singoli americana, restando al primo posto per più di un mese.
Il successo di Iggy è stato veramente grande, fino al punto da valerle molte nominations ai prossimi Grammy Awards.

Dall'altra parte troviamo invece una rapper più navigata, giunta al terzo album con una carriera affermata, Nicki Minaj. Le cose per lei non erano partite alla grande, i primi due brani rilasciati del disco, "Looking Ass Nigga" e "Pills N Potion", sono passati quasi inosservati. Quando però Nicki ha sfoderato la sua arma migliore, il fondoschiena, grazie anche allo spinto video di Anaconda, le cose sono andate alla grande e la Minaj è riuscita a pubblicare il terzo disco, The Pinkprint. L'album, uscito in ritardo rispetto al previsto, ha subito convinto tutti, dal pubblico alla critica, che ha acclamato il ritorno all' Hip Hop del primo disco.

Da una parte troviamo quindi un progetto che unisce il rap con basi e atmosfere dallo stile pop, senza però mancare di brani prettamente Hip Hop, The New Classic di Iggy Azalea, che adesso è stato appena rilanciato nella sua nuova edizione, Reclassified. Dall'altra invece un progetto moto più grande, Pinkprint, capace di riportare in auge un genere, l'Hip Hop nudo e crudo, che difficilmente trova nelle donne i suoi massimi esponenti. Nicki Minaj ne è proprio una delle massime espressioni oggi.

E voi, quale preferite dei due, votate sotto il vostro disco Hip Hop preferito.

1 commento:

  1. Broke With Expansive Taste di Azealia Banks, il resto è noia.

    RispondiElimina