Ultime News

martedì 17 marzo 2015

Rihanna sul nuovo album: "Basta canzoncine senza anima, voglio fare musica che resti nel tempo"


Il ritorno di Rihanna è sempre più vicino. In questi ultimi giorni le news riguardo il fantomatico R8 si sono susseguite a dei brevi snippet di alcuni brani contenuti nel disco. Questo vuol dire che avremo il CD a breve.

Rihanna ha iniziato anche la promozione del disco, rilasciando qualche intervista, tra cui quella ad Mtv News dove ha messo in chiaro alcuni punti cardine di questo progetto.
La pausa tra il suo settimo ad ottavo album è stato il punto di svolta musicale di Riri. La cantante, sotto contratto per i primi 7 album fin dall'inizo della propria carriera, ha potuto finalmente prendere le redini della propria musica.
Ecco le parole di Rihanna:

“I’ve made a lot of songs that are just really, really big songs, from the jump, they just blow up. And I wanted to kind of get back to – not that they weren’t real music, but I just wanted to focus on things that felt real, that felt soulful, that felt forever.
“I wanted songs that I could perform in 15 years. I wanted an album that I could perform in 15 years, not any songs that were burnt out. I find that when I get on stage now, I don’t want to perform a lot of my songs because they don’t feel like me. So I want to make songs that are timeless.”


"“Ho fatto un sacco di canzoni che sono davvero, davvero grandi canzoni, dall'inizio, spaccano. Vorrei tornare a – non dico che non fossero vera musica – ma volevo solo concentrarmi su qualcosa che fosse reale per me, che sentivo nell'anima, e che sentirò per sempre. 
Volevo delle canzoni che avrei potuto performare anche tra 15 anni. Volevo un album che avrei potuto portare avanti per 15 anni. Mi sono accorta che quando sono sul palco non ho più voglia di cantare molte delle mie canzoni. Non le sento più vicine. Quindi voglio creare delle canzoni che fossero senza tempo”.

Insomma, Rihanna ha preso coscienza della povertà di anima di molte delle canzoncine pop impostele dalla casa discografica. Brani come You Da One e  S.O.S per capirci. FourFiveSeconds, il primo singolo di R8, è una chiara dichiarazione di intenti, e un ottimo punto di partenza aggiungerei.
Prepariamoci a sentire una Rihanna più artista ed ispirata che mai!

Nessun commento:

Posta un commento