Ultime News

giovedì 26 marzo 2015

Zayn Malik abbandona i One Direction... Carriera da solista?




Dopo 5 intensissimi anni, con 4 album e ben 5 tour mondiali, di cui 1 ancora in corso (On the Road... Again Tour), il membro del gruppo Zayn Malik  (22 anni), ha deciso di abbandonare la famosissima boy band dei One Direction, nata nel 2010 grazie al Talent Show "X Factor UK".


"La mia vita con i One Direction, è stata più intensa di quanto potessi mai immaginarmi.", dichiara il giovane cantante in un post su Facebook della pagina ufficiale della band londinese.

"Ma, dopo 5 anni, sento che è il momento giusto per me di lasciare la band. Vorrei scusarmi con le fans se ho deluso qualcuno, ma devo fare ciò che il cuore mi dice che è corretto. Abbandono il gruppo perchè voglio essere un normale 22enne che si può rilassare e avere la sua privacy, fuori dai riflettori, ma so che ora, ho 4 amici per la vita: Louis, Liam, Harry e Niall, so che rimarranno la band migliore del mondo". Con queste parole, Zayn dichiara ufficialmente di abbandonare il gruppo.

I restanti 4 della band rispondono:

"Siamo davvero dispiaciuti che Zayn se ne vada, ma rispettiamo molto la sua decisione, e gli auguriamo il meglio per il futuro. Gli ultimi 5 anni sono stati fantastici, ne abbiamo passate molte assieme, quindi rimarremo sempre amici. Noi 4 continueremo. Stiamo guardando al futuro, e stiamo progettando ad un nuovo album, e vedremo tutte le nostre fans sul prossimo palco di un nuovo World Tour!"

Di seguito anche le dichiarazioni del mentore della boy-band, Simon Cowell:

"Vorrei ringraziare Zayn per tutto ciò che ha fatto per i One Direction. Sin da quando lo incontrai nel 2010, sono maturato molto; sono molto orgoglioso di lui. L'ho visto maturare privatamente, e sono davvero dispiaciuto di vederlo andar via. Riguardo al resto dei One Direction, state tranquilli che Niall, Liam, Harry e Louis sono molto fiduciosi sul futuro della band".

Dopo queste dichiarazioni, tra le Directioners si è scatenato il panico, addirittura su Twitter è stato lanciato l' hashtag #Cut4Zayn con allegate immagini di polsi tagliati. E se questo vi sembra esagerato, vi sconcerterà il fatto che molte di loro si sono suicidate a causa di quest'annuncio. Sicuramente queste sono reazioni molto esagerate. Che sia una strategia per intraprendere una carriera da solista? Questione di marketing? Sicuramente la questione non finirà molto presto.



Nessun commento:

Posta un commento