Ultime News

domenica 19 aprile 2015

Florence And The Machine - As Far As I Could Get. Nuova Canzone, Testo e Traduzione


Ancora non è uscito il nuovo disco, ma i Florence And The Machine continuano imperterriti a rilasciare i nuovi inediti ogni settimana. Non so quanto questa scelta possa giovare alle vendite del disco, ma è sicuramente un regalo gradito ai vari fan del gruppo, che possono ascoltare un po' alla volte tutti i nuovi brani.
Questa settimana possiamo ascoltare "As Far As I Could Get", una traccia più lenta ed intima rispetto agli altri singoli rilasciati. Cosa ne pensate?


Audio:




Testo:

In the celestial vaults
I drew bedraggled breaths
Because I am unloved
I went as far as I could get
In the cedars like sparks
Wasting my goddamn time

Past the museum of death
And the mad man yelling answers
I sail on new beginnings
And psychics taking chances
In the cedars like sparks
Wasting my goddamn time

As far as I could get
I went as far as I could get
In the cedars like sparks
Wasting my goddamn time

Past the spires and the temple
Looking like a Disney castle
As far as I could get
Past the girls late for rehearsal
Oh, a pirate on the left
And Jesus on the right
And the Pacific sweeps through
Like a bird in flight

Oh, as far as I could get
I went as far as I could get
In the cedars like sparks
Wasting my goddamn time

Cause if I am unloved, I have unloved too
Cause if I am unloved, I have unloved too



As far as I could get
I went as far as I could get
I went as far as I could get
I went as far as I could get

Past the city and the cement
The cemetery standing still
Past the mountain and the monument
The houses and the hills
Past the signs and the sirens
The sinners and the saints
I went as far as I could get...

Past the hallowed and the horror
The humbled and agreed
I went as far as I could get
Cause if I am unloved, I have unloved too


As far as I could get
As far as I could get
As far as I could get
And I'm not far enough yet

I went as far as I could get
I went as far as I could get
I went as far as I could get
And I'm not far enough yet
And I'm not far enough yet
And I'm not far enough yet
Traduzione:

Nella volta celeste
Ho disegnato sudici respiri
Poiché non sono amata
Sono andata il più lontano possibile
Tra i cedri come scintille
Sprecando il mio maledetto tempo

Passato il museo della morte
E il pazzo che urla risposte
Navigo su nuovi inizi
E la psiche coglie occasioni
Tra i cedri come scintille
Sprecando il mio maledetto tempo

Il più lontano possibile
Sono andata il più lontano possibile
Tra i cedri come scintille
Sprecando il mio maledetto tempo

Passato le guglie e il tempio
Che sembra un castello della Disney
Il più lontano possibile
Passato le ragazze in ritardo per la prova
Oh, un pirata a sinistra
E Gesù a destra
E il Pacifico si distende
Come un uccello in volo

Il più lontano possibile
Sono andata il più lontano possibile
Tra i cedri come scintille
Sprecando il mio maledetto tempo

Perché se non sono amata, neppure io ho amato
Perché se non sono amata, neppure io ho amato

Il più lontano possibile
Sono andata il più lontano possibile
Sono andata il più lontano possibile
Sono andata il più lontano possibile

Passato la città e il cemento
Il cimitero ancora in piedi
Passato la montagna e il monumento
Le case e le colline
Passato i cartelli e le sirene
I peccatori e i santi
Sono andata il più lontano possibile

Passato il benedetto e l'orrore
L'umiliato e ho concordato
Sono andata il più lontano possibile
Perché se non sono amata, neppure io ho amato

Il più lontano possibile
Il più lontano possibile
Il più lontano possibile
E ancora non sono abbastanza lontana

Sono andata il più lontano possibile
Sono andata il più lontano possibile
Sono andata il più lontano possibile
E ancora non sono abbastanza lontano

Nessun commento:

Posta un commento