Ultime News

giovedì 23 luglio 2015

Anche Katy Perry dice la sua sulle nominations dei VMA's: contro la Swift e difende Rihanna


Poteva Katy Perry rimanere in silenzio davanti al grande subbuglio mediatico creatosi in seguito alle nominations dell'edizione 2015 degli MTV Video Music Awards ( QUI per la prima parte ), quando in mezzo c'era proprio la sua nemica Taylor Swift? Certamente no!

Come prima cosa la brava Catia ha fatto notare l'ipocrisia della Swiffer, che ha accusato la Nicoletta Minaj  ( lasciatemi passare i nomi per sdrammatizzare! ) di sollevare inutile polemiche di faide tra donne, quando proprio lei ha basato un suo singolo, Bad Blood, sulla stessa cosa. Insomma, alla Perry la faccenda di Bad Blood proprio non è andata giù!



In seguito Katy ha fatto giustamente notare come uno dei video più forti dell'anno, Bitch Better Have My Money dell'amica Rihanna, sia effettivamente uscito in tempo per essere nominato ma è stato comunque ignorato. Navy potete insorgere!


Nessun commento:

Posta un commento