Ultime News

sabato 11 luglio 2015

Ania Cecilia e il suo complicato rapporto con la musica in "Ti Vivrei Lo Stesso"

Torna sulle scene musicali la cantautrice Ania Cecilia con il suo sofferente nuovo singolo "Ti Vivrei Lo Stesso", dedicato al suo rapporto con la musica.



Qui di seguito il testo della canzone:


Se un giorno io
non dovessi più scrivere canzoni
me ne andrei per mare
come fanno i pescatori
e per ogni lacrima versata
sul mio vestito
piantare stelle dentro gli occhi
di chi non ha mai capito
il grande grande amore che ho vissuto
spesso stretta con le spalle contro il muro
sempre con il viso aperto pronta a tutto
e che vivrei lo stesso uguale pure adesso
così a svuotarmi l’anima dal peso del suo ingombro
fino a restare senza più acqua dentro al corpo
ti vivrei lo stesso ad ogni costo
come faccio adesso
se un giorno io
non dovessi stare più ore al pianoforte
me ne andrei per i cieli
come fanno gli aeroplani
e per ogni notte illuminata dal suo cammino
regalerei semi d’importanza a chi non lo ha mai sentito
questo grande grande amore che ho vissuto
spesso stretta con le spalle contro il muro
sempre con il viso aperto pronta a tutto
e che vivrei lo stesso uguale pure adesso
così a svuotarmi l’anima dal peso del suo ingombro
fino a restare senza più acqua dentro al corpo
lo farei lo stesso
rifarei tutto quanto
ti vivrei lo stesso
questo grande grande amore che ho vissuto
spesso stretta con le spalle contro il muro
sempre con il viso aperto pronta a tutto
e che vivrei lo stesso uguale pure adesso
così a svuotarmi l’anima dal peso del suo ingombro
fino a restare senza più acqua dentro al corpo
ti amerei lo stesso e a qualunque prezzo
ti vivrei lo stesso


Come si legge dalle parole della canzone, Ania racconta quanto sia stato difficile e complesso il suo percorso musicale che ha avuto inizio tantissimi anni fa, notoriamente dal 2006 con l'album rock di debutto "Tutto e Niente" da cui sono stati estratti l'omonimo singolo (classificatosi finalista a Sanremo Giovani 2006 dinnanzi Pippo Baudo), "Pezzi di Vetro" e "Dagli occhi", una ballata intensa dedicata ad una persona defunta molto cara e vicina ad Ania.




Successivamente la cantautrice ha sfornato altri due album, rispettivamente "Nuda" nel 2008 che è un album intimista e melodico che contiene anche "Buongiono Gente" uno dei suoi più grandi successi con cui vinse il Festival di Sanremo nel 2009 nella categoria Web e si avvalse di numerosi premi tra cui quello prestigioso della SIAE.


L'altro album più recente è "ROmantiCK Cinema" un album che è a metà tra il rock vintage anni 80' e sonorità dance senza però dimenticare le ballate emozionanti che Ania da sempre ci regala, tra queste nel disco troviamo "Guardami" che è stata anche la colonna sonora del film "Una donna per la vita" di Maurizio Casagrande che l'ha vista debuttare come attrice.


Anche quest'anno Ania è spesso a teatro con lo spettacolo "C'è di peggio care Signore" dove alterna il canto e la recitazione.


Ma Ania non è solo una cantautrice di sè stessa perchè negli anni ha scritto per gente del calibro di Mina, Lee Ryan, Mietta, Giusy Ferreri, Antonino e scusateci se è poco ma ha anche cantato assieme a Loredana Bertè e a Massimo Ranieri !


Eppure nonostante questo decennio di lunga gavetta fatta di grande qualità Ania vive ancora artisticamente nell'ombra, in quel limbo dove tantissimi altri cantanti e artisti indipendenti come lei sono costretti a vivere a causa delle censure delle radio, tv e giornali.


Ecco perchè Ania nel suo nuovo singolo si sfoga cantando "regalerei stelle d'importanza a chi non ha mai capito questo grande amore che ho vissuto".


Ormai consapevole dei meccanismi subdoli del sistema, Ania d'ora in avanti accetterà con rassegnazione tutto come ha sempre fatto con la differenza che forse non s'apetterà più nulla.


Ma non crediate che con questo brano lasci la musica perchè la musica per lei è tutto, è la sua vita, il suo ossigeno e la sua ragione di vita quindi anche se tornasse indietro rivivrebbe lo stesso la sua musica così come ha sempre fatto.


Noi di PopUrself non possiamo che augurarle un grande riscatto perchè le sue canzoni sono delle poesie che riescono a toccare il cuore in chi l'ascolta.
Non sono mai canzoni banali anzi c'è tanta ricerca dietro ai testi e alle melodie curate dai suoi fidati e ottimi collaboratori Luca Rustici e Massimiliano Russomanno.


Qui di seguito vi lasciamo tutti i link per acquistare la sua musica e per poterla ascoltare legalmente
 https://itunes.apple.com/it/album/ti-...

https://play.google.com/store/music/a...

http://www.jamba.de/Ania_Cecilia-Ti_v...

https://play.spotify.com/album/7qMEs3...

http://www.shazam.com/track/270601500...

https://music.xbox.com/album/ania-cec...

http://www.deezer.com/album/10629182

http://www.deezer.com/album/10629182


Nessun commento:

Posta un commento