Ultime News

mercoledì 6 gennaio 2016

David Bowie - 'Tis A Pity She Was A Whore. Testo e Traduzione



Testo:

{​Intro}​

[Verse 1]
Man, she punched me like a dude
Hold your mad hands, I cried
‘Tis a pity she was a whore
‘Tis my curse, I suppose
That was patrol
That was patrol
This is the war

{​Bridge}​

[Verse 2]
Black struck the kiss, she kept my cock
Smote the mistress, drifting on
‘Tis a pity she was a whore
She stole my purse, with rattling speed
That was patrol
This is the war
‘Tis a pity she was a whore

{​Bridge2}​

[Verse 3]
Man, she punched me like a dude
Hold your mad hands, I cried
‘Tis a pity she was a whore
‘Tis my fate, I suppose
For, that was patrol
That was patrol
‘Tis a pity she was a whore

[Outro]
‘Tis a pity she was a whore
Woo!
Ahh! Woo!
Woo!
Traduzione:

{} Intro

[Verse 1]
Uomo, lei mi ha tirato un pugno come un tizio
Tieni a bada le tue mani pazze, ho urlato
È un peccato che lei era una puttana
Questa è la mia maledizione, suppongo
Quella era una pattuglia
Quella era una pattuglia
Questa è la guerra

{} Ponte

[Verse 2]
Nero ha colpito il bacio, ha tenuto il mio cazzo
Percosse la padrona, alla deriva 
È un peccato che lei era una puttana
Ha rubato la mia borsa, con una velocità agitata
Quella era una pattuglia
Questa è la guerra
È un peccato che lei era una puttana
{2} Ponte

[Verse 3]
Uomo, lei mi ha tirato un pugno come un tizio
Tieni a bada le tue mani pazze, ho urlato
È un peccato che lei era una puttana
Questo è il mio destino, suppongo
Perché, quello era di pattuglia
Quello era di pattuglia
È un peccato che lei era una puttana

[Outro]
'È un peccato che lei era una puttana
Woo!
Ahh! Woo!

Woo!

Nessun commento:

Posta un commento