Ultime News

martedì 5 gennaio 2016

Twenty One Pilots - Stressed Out. Nuova Canzone, Video Testo e Traduzione


Il duo rap dei Twenty One Pilots ha estratto un nuovo singolo dall'album Blurryface, si tratta del brano Stressed Out, che gli ha permesso di raggiungere ottimi risultati in classifica, arrivando addirittura in top 5 su Itunes USA ed entrando in top 10 nella Billboard Hot 100.
La canzone unisce le influenze rap con l'indie pop ed un po' di elettronica, così come nel resto della loro discografia.
Ascolta qui Stressed Out dei twenty One Pilots.


Video:




Testo:

[Verse 1]
I wish I found some better sounds no one's ever heard
I wish I had a better voice that sang some better words
I wish I found some chords in an order that is new
I wish I didn't have to rhyme every time I sang
I was told when I get older, all my fears would shrink
But now I'm insecure, and I care what people think


[Pre-Chorus]
My name's Blurryface and I care what you think
My name's Blurryface and I care what you think

[Chorus]
Wish we could turn back time to the good old days
When our momma sang us to sleep but now we're stressed out
Wish we could turn back time to the good old days
When our momma sang us to sleep but now we're stressed out


[Verse 2]
Sometimes a certain smell will take me back to when I was young
How come I'm never able to identify where it's coming from?
I'd make a candle out of it, if I ever found it
Try to sell it, never sell out of it, I'd probably only sell one
It'd be to my brother, cause we have the same nose, same clothes, home grown, the stone's throw from a creek we used to roam
But it would remind us of when nothing really mattered
Out of student loans and tree house homes, we all would take the latter




[Pre-Chorus]
My name's Blurryface and I care what you think
My name's Blurryface and I care what you think

[Chorus]
Wish we could turn back time to the good old days
When our momma sang us to sleep but now we're stressed out
Wish we could turn back time to the good old days
When our momma sang us to sleep but now we're stressed out


[Bridge]
Used to play pretend, give each other different names, we would build a rocket ship and then we'd fly it far away
Used to dream of outer space, but now they're laughing at our face singing "wake up, you need to make money", yeah
Used to play pretend, give each other different names, we would build a rocket ship and then we'd fly it far away
Used to dream of outer space, but now they're laughing at our face singing "wake up, you need to make money", yeah





[Chorus]
Wish we could turn back time to the good old days
When our momma sang us to sleep but now we're stressed out
Wish we could turn back time to the good old days
When our momma sang us to sleep but now we're stressed out

[Outro] (Blurryface)
We used to play pretend, used to play pretend, money
We used to play pretend, wake up you need the money
Used to play pretend, used to play pretend, money
We used to play pretend, wake up you need the money
Used to play pretend, give each other different names, we would build a rocket ship and then we'd fly it far away
Used to dream of outer space, but now they're laughing at our facesaying "wake up, you need to make money", yeah

Traduzione:

[Verse 1]
Vorrei trovare dei sounds migliori che nessuno ha mai sentito
Vorrei avere una voce migliore per cantare parole migliori
Vorrei trovare degli accordi in un ordine innovativo
Vorrei non dover fare rime ogni volta che canto
Mi dicevano che diventando grande avrei dominato le mie paure
Ma adesso sono insicuro, e mi preoccupo di quello che pensa la gente

[Pre-Chours]
Mi chiamo “Blurryface” e mi preoccupo di quello che pensi
Mi chiamo “Blurryface” e mi preoccupo di quello che pensi

[Rit.]
Vorrei che si potesse tornare indietro fino ai bei tempi andati
Quando la mamma ci cantava la ninnananna, ma adesso siamo sotto stress
Vorrei che si potesse tornare indietro fino ai bei tempi andati
Quando la mamma ci cantava la ninnananna, ma adesso siamo sotto stress
Siamo sotto stress

[Verse 2]
A volte sento un certo profumo e ridivento piccolo
Com'è che non riesco mai a capire da dove viene?
Ci farei una candela se mai lo trovassi
Cercherei di venderla, non riuscirei mai a venderle tutte quante
Probabilmente ne venderei una sola
E cioè a mio fratello, perché abbiamo lo stesso naso
Gli stessi vestiti, cresciuti assieme
A un tiro di schioppo dal ruscello dove andavamo sempre
Ma ci farebbe pensare a quanto le cose avevano poca importanza
Tra il prestito studentesco e la casetta sull'albero sceglieremmo sempre la seconda
[Pre-Chours]
Mi chiamo “Blurryface” e mi preoccupo di quello che pensi
Mi chiamo “Blurryface” e mi preoccupo di quello che pensi

[Rit.]
Vorrei che si potesse tornare indietro fino ai bei tempi andati
Quando la mamma ci cantava la ninnananna, ma adesso siamo sotto stress
Vorrei che si potesse tornare indietro fino ai bei tempi andati
Quando la mamma ci cantava la ninnananna, ma adesso siamo sotto stress
Siamo sotto stress


[Ponte]
Giocavamo a fare come i grandi, ci davamo dei soprannomi
Costruivamo un razzo e lo facevamo volare lontano lontano
Sognavamo di andare nello spazio ma adesso ci ridono in faccia
Dicendo “svegliati, devi pensare a prendere qualche soldo”
Giocavamo a fare come i grandi, ci davamo dei soprannomi
Costruivamo un razzo e lo facevamo volare lontano lontano
Sognavamo di andare nello spazio ma adesso ci ridono in faccia
Dicendo “svegliati, devi pensare a prendere qualche soldo”
[Rit.]
Vorrei che si potesse tornare indietro fino ai bei tempi andati
Quando la mamma ci cantava la ninnananna, ma adesso siamo sotto stress
Vorrei che si potesse tornare indietro fino ai bei tempi andati
Quando la mamma ci cantava la ninnananna, ma adesso siamo sotto stress
Siamo sotto stress


Giocavamo a fare come i grandi, a fare come i grandi
Giocavamo a fare come i grandi, sveglia, ti servono i soldi
Giocavamo a fare come i grandi, a fare come i grandi
Giocavamo a fare come i grandi, sveglia, ti servono i soldi
Giocavamo a fare come i grandi, ci davamo dei soprannomi
Costruivamo un razzo e lo facevamo volare lontano lontano
Sognavamo di andare nello spazio ma adesso ci ridono in faccia
Dicendo “svegliati, devi pensare a prendere qualche soldo”

Nessun commento:

Posta un commento