Ultime News

mercoledì 17 febbraio 2016

Hozier - Cherry Wine. Nuova Canzone, Testo e Traduzione


Il cantautore irlandese, Hozier, dopo aver conquistato il mondo grazie alla bellissima Take Me To Church, ci riprova adesso con un nuovo singolo, Cherry Wine, il cui video ufficiale è stato appena presentato su Youtube. Ancora una volta un brano toccante che mette in rilievo il talento di Hozier. Ascoltala qui.


Video:



Testo:

Her eyes and words are so icy
Oh but she burns like rum on the fire
Hot and fast and angry as she can be
I walk my days on a wire

It looks ugly, but it's clean
Oh momma, don't fuss over me

[Chorus]
The way she tells me I'm hers and she is mine
Open hand or closed fist would be fine
The blood is rare and sweet as cherry wine


Calls of guilty thrown at me
All while she stains
The sheets of some other
Thrown at me so powerfully
Just like she throws with the arm of her brother


But I want it, it's a crime
That she's not around most of the time


[Chorus 2]
The way she shows me I'm hers and she is mine
Open hand or closed fist would be fine
The blood is rare and sweet as cherry wine


Her fight and fury is fiery
Oh but she looks like sleep to the freezing
Sweet and right and merciful
I'm all but washed in the tide of her breathing



And it's worth it, it's divine
And I have this some of the time

[Chorus 2]
Traduzione:

I suoi occhi e le sue parole sono così gelide
Oh ma lei brucia come rum sul fuoco
Caldo e veloce ed infuriato come lei può essere
Passo i miei giorni in bilico su un filo

Sembra brutto, ma è vero
Oh mamma, non agitarti per me

[Rit.]
Il modo in cui mi dice che io sono suo e lei è mia. A mano aperta o pugno chiuso va bene lo stesso. Il sangue è raro e dolce come il vino di ciliegia

Mi lancia frecciatine dandomi del colpevole
Tutto ciò mentre macchia
Le lenzuola di qualcun altro
Le getta verso di me così potentemente
Proprio come se le gettasse con il braccio di suo fratello

Ma io lo voglio, è un crimine
Che lei non sia vicino a me per la maggior parte del tempo

[Rit. 2]
Il modo in cui mi dice che io sono suo e lei è mia. A mano aperta o pugno chiuso va bene lo stesso
Il sangue è raro e dolce come il vino di ciliegia

La sua lotta e la sua furia è ardente
Oh, ma lei ama
Come dormire al freddo
Dolce e giusto e misericordioso
Sono tutto eccetto che lavato
Nella marea del suo respiro

E ne vale la pena, è divina
Mi succede spesso

[Rit. 2]

Nessun commento:

Posta un commento