Ultime News

domenica 27 novembre 2016

Tiziano Ferro - Casa è Vuota. Audio e Testo



Audio:


Testo: 

Casa vuota, brucia la tua casa vuota
Casa vuota, tu sei dentro e casa è vuota
E se gridi guarda che non ascolterò
Ma comunque
Sei capace
Mi compiaci e quindi taci e ok è perfetto
E quindi adesso prendo tutto e lo accatasto
Lo spingo all’ingresso
I disegni, i progetti, i quadri
E le madri di tutti i tuoi complotti mentre
Il fumo ha già invaso casa
Quindi fuggono tutti, inclusi
Quei tre, quattro stronzi infelici
Che tu chiamavi amici

Brucia la tua casa vuota
Brucia e cado nella fuga
Mentre ho perso un altro anno
Ma ho gambe forti
Cuore forte
Mi guardo indietro e bruciano le porte di questa
Casa vuota brucia la tua casa vuota
Casa vuota tu sei dentro e casa è vuota

Se senti freddo anche tu è perché il freddo sei tu
Sono serio
Se mi impegno è perché in fondo
Vorrei anche un po’ di caldo per te
Tempo perso
E quindi darò fuoco ai tavoli e alle sedie,
A un anno di tragedie
Alle offese accidentali
Al tuo sesso se non ami
A quello che ho imparato da te
Non ascolto, non aspetto
Prende fuoco il nostro letto
Quindi brucio i tuoi libri di dogmi
Per me puoi dormire eterni sonni

Brucia la tua casa vuota
Brucia e cado nella fuga
Mentre ho perso un altro anno
Ma ho gambe forti
Cuore forte
Mi guardo indietro e bruciano le porte

I disegni io li brucio
Ma i tuoi sogni non li rubo
Li regalerò al fuoco al suo uso e consumo
E torneranno fumo

Brucia la tua casa vuota
Brucia e cado nella fuga
Mentre ho perso un altro anno
Ma ho gambe forti
Cuore forte
Mi guardo indietro e bruciano le porte
Mentre ho perso un altro anno
Ma ho gambe forti
Cuore forte
Mi guardo indietro
E bruciano le porte di questa
Casa vuota, tu sei dentro e casa è vuota

Nessun commento:

Posta un commento